Rimborso Spese Mediche (Malattia/Infortuni)

La polizza sanitaria prevede la copertura al verificarsi di una malattia o da un infortunio (in questo tipo di polizza, infatti, è sempre prevista anche questa seconda copertura). L’assicurazione malattia copre tutte le spese sostenute derivanti da qualsiasi evento e/o fattore.

In sintesi la polizza sanitaria non è altro che una copertura assicurativa che va a risarcire l’assicurato nel caso di spese mediche improvvise, ricoveri in cliniche e ospedali, visite ed esami diagnostici.

Questo contratto copre le spese sostenute per:

  • Accertamenti diagnostici e/o visite specialistiche;
  • Periodi di degenza in strutture sanitarie pubbliche o private con o senza intervento chirurgico;
  • Cure fisioterapiche e di riabilitazione;
  • Assistenza domiciliare e/o trasporti conseguenti a infortuni e/o ricoveri;
  • Acquisto di medicinali successivi ad un intervento;
  • Acquisto di lenti correttive e/o occhiali da vista legati ad una patologia oculistica accertata;
  • Cure dentistiche (estensione particolare).

La polizza non si attiva quando le spese riguardano ad esempio:

  • Interventi di medicina estetica;
  • Cure dietologiche;
  • Infortuni legati all’abuso di sostanze stupefacenti e/o alcool e/o psicofarmaci;
  • Malattie pregresse;
  • Aborto volontario.

La polizza sanitaria può essere stipulata in forma singola, o per l’intero nucleo famigliare, o in forma collettiva (aziende)

Esistono varie forme di Polizze Sanitarie:

  1. Individuali a rimborso: prevedono il rimborso delle spese mediche sostenute dall’assicurato, e, nel caso di estensione agli altri membri del nucleo famigliare, anche dei costi medici sostenuti per la cura dei tuoi familiari
  2. Individuali con indennizzo: prevedono oltre al rimborso di vari tipi di spesa medica, anche il riconoscimento di un indennizzo ogni volta che l’assicurato debba affrontare una degenza in ospedale.
  3. Polizze sanitarie collettive: si tratta di particolari coperture che sono offerte dal datore di lavoro ai propri dipendenti, di solito in modo gratuito o dietro decurtazione di un contributo in busta paga.

La polizza Sanitaria può essere stipulata in forma annuale, o pluriennale o a vita intera.

Per chiedere il rimborso, è necessario presentare la fattura originale relativa alla visita, all’esame o al medicinale acquistato.

La Polizza Sanitaria prevede un periodo di carenza ovvero un periodo, che intercorre tra la data di stipula del contratto e il momento in cui le garanzie diventano pienamente operative. In caso di Infortunio il periodo di carenza non viene ovviamente applicato.

Il contratto prevede la compilazione del questionario anamnestico del singolo o nel caso venga richiesta la copertura per l’intero nucleo famigliare, di tutti i componenti il nucleo.

Contattaci

Compila il form a sinistra per qualsiasi richiesta di informazioni, preventivo o collaborazione.